Rapporto Italia 2015. Introduzione e sintesi

L’analisi dimostra che in Italia le cooperative nel loro insieme contribuiscono in modo molto significativo alla formazione del prodotto interno lordo e all’occupazione e che le cooperative hanno veramente reagito alla crisi in modo nettamente diverso dalle altre forme di impresa. Read More

Il valore economico e occupazionale della cooperazione nel 2013 e la sua evoluzione negli anni 2011-2013

Come anticipato nell’Introduzione il primo obiettivo di questo Terzo Rapporto Euricse sulla cooperazione in Italia è di ricostruire, con la massima precisione consentita dai dati disponibili, sia il quadro d’insieme delle dimensioni economiche ed occupazionali del settore cooperativo nel 2013 - ultimo anno per il quale si dispone di una base dati sufficiente - che la dinamica sperimentata nel corso del triennio 2011-20131. Read More

Le cooperative italiane tra il 2008 e il 2013: dinamica economica, patrimoniale ed occupazionale

Le imprese italiane hanno reagito in modo diverso alla crisi a seconda del settore di attività, delle dimensioni e dei mercati di sbocco, con conseguenze molto diverse: chiusure e ridimensionamento di attività, da una parte, crescita sostenuta da ristrutturazioni e innovazioni di processo e di prodotto e dall’ampliamento dei mercati di sbocco, dall’altra. Molti sono i fattori che hanno spinto le imprese in una o nell’altra di queste direzioni. Read More

Chi contribuisce di più alla finanza pubblica? Coop e spa a confronto

È convinzione diffusa che le cooperative italiane paghino complessivamente molte meno imposte delle altre imprese e, quindi, contribuiscano in misura minore alla formazione delle entrate pubbliche. Di conseguenza, sono in molti a ritenere che i vantaggi fiscali di cui le cooperative godono configurino situazioni di concorrenza sleale. Read More

Costi e benefici delle cooperative di inserimento lavorativo

I numeri lo dimostrano chiaramente: in linea con la positiva dinamica che continua a caratterizzare, nonostante la crisi, le cooperative sociali nel loro complesso e che le ha portate a contare circa 12.000 unità nel 2013, anche le cooperative sociali di inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati - le cosiddette cooperative sociali di tipo b - secondo la definizione dettata dalla Legge 381/1991 che le ha istituzionalizzate - hanno registrato negli ultimi vent’anni una crescita continua. Read More

La cooperazione sociale agricola in Italia. Una panoramica dai dati camerali

Nell’ambito di quella che viene ampiamente definita agricoltura sociale, un ruolo predominante è svolto dalle cooperative sociali. Il presente rapporto di ricerca quantifica le cooperative sociali italiane che svolgono la propria attività prevalente nel settore agricolo, individuandone la distribuzione a livello territoriale e le principali caratteristiche dimensionali ed economico-finanziarie. Read More

WP 71|14 The International Year of Cooperatives and the 2020 Vision

The cooperative movement underwent in 2012 a renewed impulse with the declaration of the “International Year of Cooperatives”. In this paper we present the results of the interviews conducted with international experts of the sector, who belong to national organizations following the Delphi methodology. Read More