WP 80 | 15 L’integrazione sociale e politica delle imprese argentine recuperate dai lavoratori: breve storia e tendenze attuali

Data di pubblicazione: 21 Settembre 2015
Aree di ricerca: Modelli innovativi
Categorie pubblicazione: Working paper
Tags: lavoro, partecipazione democratica, lavoratori e produttori, cooperatives, worker and producer, Blog, Blog, cooperative, America Latina e Caraibi

Il fenomeno delle ERT (empresas recuperadas por sus trabajadores) in Argentina ha acquisito popolarità dopo la crisi finanziaria del 2001-2002. Il drastico calo del prodotto nazionale lordo che ne è derivato, gli alti tassi di inflazione e l’aumento dei tassi di disoccupazione e povertà hanno rispecchiato le gravi debolezze e i limiti delle istituzioni neoliberali in Argentina. Questo fenomeno è stato determinato anche da specifici modelli storici, come l’interventismo statale, una lunga tradizione di sindacalismo e di lotte dei lavoratori, nonché una lunga e radicata tradizione di cooperativismo. Secondo l’ultima indagine (Ruggeri, 2014b), in Argentina ci sono più di 300 ERT, che impiegano oltre 13.000 lavoratori. I dati mostrano che il 95% delle ERT sono auto-organizzate sotto il quadro organizzativo e legale delle cooperative di lavoratori.

Il presente lavoro si propone di fornire una panoramica politica, economica e sociale della nascita e della costituzione delle ERT in Argentina negli ultimi due decenni. Inoltre, verranno analizzate le precondizioni legali e istituzionali che incoraggiano, limitano e determinano in modo significativo la portata delle cooperative di lavoratori. In questa analisi ci baseremo sui risultati delle ricerche sulle ERT condotte negli ultimi 10 anni e su un’analisi storica del quadro giuridico e istituzionale.

x